Indice Editoriali

Pagina precedente



IN BARBA AL PIFFERAIO E AL GUARDIANO DELLO “SPREAD”!

Spesso sento ripetere una sciocchezza macroscopica. In tutte le salse si sente dire (anche da autorevoli “politologi” professionisti) che le categorie tradizionali di “destra” e “sinistra”, sono superate, sono un retaggio del passato, non sono più adatte a rappresentare la realtà dell’odierno confronto politico.

Le multinazionali del mare



GHEDDAFI PROFETA-CLOWN DI UN IMPROBABILE ISLAM

Un trattato che la Commissione di Giustizia e Pace degli Istituti Missionari in Italia definisce insanguinato e frutto di “un’associazione a delinquere di stampo liberista”.

L'ALTRO ISRAELE

Sull’aggressione degli incursori israeliani alla flottiglia pacifista dinnanzi alle coste di Gaza è stato detto tutto quello che si poteva dire sul piano politico. È stato un atto di pirateria ...

L'altro Israele (agosto 2010)

È stato un atto di pirateria, però compiuto da uno Stato sovrano...

La polizia picchia il missionario p. Zanotelli (giugno 2010)

Reo di aver difeso nove migranti africani. L’unica speranza per gli immigrati sono le associazioni antirazziste.

La Chiesa rischia di diventare una subcultura - intervista a Mons. Albert Rouet

Quando una istituzione, compresa la Chiesa, si erge in posizione di diritto privato, si ritiene in posizione di forza, le derive finanziarie e sessuali diventano possibili. È quanto rivela l’attuale crisi e tutto questo ci obbliga a tornare all’Evangelo; la debolezza del Cristo è costitutiva del modo di essere Chiesa

Chiesa di vertice e chiesa del Vangelo

Un’istituzione che da venti secoli, o almeno da sedici, se cominciamo dalla sua stabilizzazione teorica e pratica di epoca costantiniana, tende per spinta fisiologica ad autoconservarsi, per mantenere la sua identità solida nel tempo, dimentica che all’origine era nata piuttosto per parlare al mondo e non a sé stessa

Dalla delega alla partecipazione attiva

Sulla distanza tra istituzioni e cittadini e crisi della partecipazione politica ci siamo anche interrogati. Perché molti cittadini non hanno fiducia nelle istituzioni e preferiscano una delega passiva anche psicologica alla partecipazione attiva?

Non lasciamoli difendere dai "caporali"

Di notte, sempre in modo coatto e lontano dalle telecamere, con la scusa della sicurezza, stanno rimpatriando tantissimi immigrati che lavorano nelle campagne di Eboli e Battipaglia in provincia di Salerno.

Difendere i crocifissi della terra

I crocifissi da difendere, quelli veri, non sono quelli affissi ai muri delle scuole, sono altri: sono uomini e donne che fanno fatica, che non ce la fanno e muoiono di stenti.

Caro papa Benedetto

Quanti parlano di radici cristiane da inserire nella Costituzione europea le conoscono veramente? Sanno che la fede cristiana è radicata in Cristo che ha dato la vita per i suoi fratelli, tutti figli di un solo Padre?

Redazionale del n° 5 (Maggio 2006)

La miglior definizione di politica e di avarizia resta quella di Don Milani: “Il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è la politica. Sortirne da soli è l’avarizia”.